sabato 25 giugno 2011

Si parte

Questo blog, lo sai, non è una mia idea. E' uno di quei colpi di genio per cui è pagata la Dottoressa. Mi piace “Dottoressa” scritto maiuscolo come il cattivo di un cartone animato. Mi perdonerà, a me poi è molto simpatica, ma non posso certo scrivere il suo nome e cognome in rete.
Tempo fa credo di averti raccontato, ma non so se mi stavi ascoltando, che avrei dovuto scrivere ogni giorno due righe sui miei pensieri e su quello che facevo durante le mie giornate: forse sto esagerando con questa storia che mi annoio. E' che a volte penso che davvero riuscirei a passare un'intera giornata a sbuffare! L'idea è che, rileggendo queste righe, io riscopra parti di me e della mia vita che do per scontate, o qualcosa del genere. Non metterti a ridere!
Potrei sembrare ripetitiva, ma ci tengo a ribadire che non è stata una mia idea. E non voglio neanche dare troppa gloria alla Dottoressa. Fosse per me, scriverei qui solo palle. Sono grande abbastanza per capire che c'è chi potrebbe risalire a me e farmela pagare cara per quello che penso davvero su certa gente e certe cose. Allora perché il diario? Sai, buttare giù queste righe è un tentativo di rimettermi in contatto con te, più che con me. Farò in modo che tu finisca qui nel tuo girovagare, metterò qualche parola chiave che ti porterà a me, almeno in rete.
Agli altri che stanno leggendo: non ci saranno nomi, dettagli, fatti personali. Solo frammenti della mia vita di questi giorni, che voglio condividere con te, sorella, che non sei qui. Sì, sono A. Ed è l'iniziale del mio vero nome. La stessa iniziale del nome del micio che abbiamo strapazzato da bambine! Sono passati una decina di giorni, e mi continui a mancare, Y.

60 commenti:

  1. Dài Y., torna da A., e insieme fate una prece per quel povero micio del tempo che fu!
    Un in bocca al lupo e al blog, a Cooksappe!

    RispondiElimina
  2. E' sempre bello conoscere un blogger al suo primo post, ti assicuro che con il passare del tempo il blog diventerà parte della tua vita, un mezzo parente, una parte di te!!! In bocca al lupo di cuore. Chiara.

    RispondiElimina
  3. non ho ben capito a chi ti rivolgi... a una sorella vera? a te stessa?? mi sa che devo rileggere attentamente. Comunque buona fortuna con il tuo blog (anche il mio è nuovo... 7 mesi!) e vediamo cosa uscirà!

    RispondiElimina
  4. mi unisco...interessante...non ti nego la mia curiosità...
    buon "viaggio"!
    io ti seguirò
    chiara

    RispondiElimina
  5. Hehe io invece sono sincera quando ti dico che ti seguirò :)

    RispondiElimina
  6. Ciao, sono passata a ricambiare la visita! Bello un blog appena cominciato...un po' come il mio che è solo di una settimana più grande del tuo...

    RispondiElimina
  7. @Riverinflood: crepi il lupo!
    @titty & Dott.ssa Raffaella Tosi: grazie! ^^
    @chiara: spero di nooo!!! :P
    @giovanna burroealici: è una "lettera aperta", ma anche molto privata, a mia sorella.
    @Chiara: grazie, ma non prometto chissà che intrattenimento, prima o poi la lettera finirà!
    @iononsonoqui & FruFru: :P ho lasciato qualche messaggio in giro per i blog, e messo nei preferiti qualcuno dei posti incontrati. Grazie per avermi risposto qui!

    RispondiElimina
  8. cara Cooksappe , scrivere è un esercizio che aiuta a tenere la mente "pulita".
    In questo "viaggio"che hai deciso di intraprendere, armati di sentimento e di testa e rimani cosi come sei .Te stessa, con il cuore in mano per tua sorella.
    a presto,
    Enrica

    http://www.oneredcherry.com

    RispondiElimina
  9. Grazie per la visita al mio blog, sono contenta di averti dato un'idea anche se ammetto non ho ancora capito di quale tipo di idea si tratti. Molto affascinante il tuo post iniziale. Un caro saluto. E cercherò di seguirti!!

    RispondiElimina
  10. p.s: il tuo post mi ha messo addosso una strana dolce malinconia, di quelle che fanno bene e male al tempo stesso

    RispondiElimina
  11. Questo blog avrà molto successo.

    RispondiElimina
  12. Bello il primo post, e intrigante, direi!
    Ti ringrazio per la visita sul nostro blog (sì, siamo in due, in incognito), torneremo volentieri per le 'prossime puntate'.
    In bocca al lupo!
    C.

    RispondiElimina
  13. ...sei la prima a lasciare un commento sul mio blog... e sono subito passata a farti una visitina. Anche il mio e' uan sorta di diario! Anzi, lo e'!! anche se ultimamente non riesco ad aprirmi molto... spero che vada meglio. Anche a te! in bocca al lupo :-*

    RispondiElimina
  14. Wow interessante questo post !! E grazie per il commento sul mio blog ^^ l'ho creato solo pochi giorni fa

    RispondiElimina
  15. Ai neofiti occorre dire che, i blog sono parte integrante di un percorso interiore che possa ridarti equilibrio e stabilità, da non confondere con staticità, al contrario l'equilibrio è la capacità di non cadere in un mondo in continuo movimento
    Auguri e rispondi a tuti.........

    RispondiElimina
  16. Anch'io son passata a ricambiarti la visita, grazie per aver fatto il primo commento (non da persona che conosco direttamente) sul mio blog! L'incipit del tuo incuriosisce parecchio, buon proseguimento! (si dirà così? son nuova nel mondo dei blog, non ne conosco ancora bene "l'etiquette")

    RispondiElimina
  17. Ciao cara, ti ringrazio per essere passata a trovarmi. In bocca al lupo per questa tua nuova avventura...Ci si affeziona così tanto al proprio blog!! :)
    Mi iscrivo al tuo, così avrai una follower in più...Se ti va puoi fare lo stesso con i miei.
    Un bacione, alla prossima!

    RispondiElimina
  18. Ciao A... o cmq tu sia:) In ricambio del tuo commento sul mio blog ti auguro - Buona fortuna!!!

    RispondiElimina
  19. "Solo frammenti della mia vita..." ---> mi piace, del resto io faccio lo stesso. Buona domenica

    RispondiElimina
  20. Benvenuta tra noi.
    Ti trovo molto simpatica... indi per cui tornerò spesso a leggerti e... grazie per la visita.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  21. Cara A., la scrittura è spesso stata per me un efficace metodo catartico per far emergere cose profonde.
    Condividerle su un blog diventa una specie di 'ufficializzazione', come se, essendo scritto qui, fosse davvero importante e reale ciò che si è espresso..
    Sono certa che questa sarà una piccola grande avventura che ti aiuterà a ritrovare ciò che cerchi.
    Un abbraccio e.. buon vento!

    RispondiElimina
  22. c'è stato un momento della mia vita in cui avevo 26 anni e un grosso trauma di vita che, da un giorno all'altro, cambiò tutto senza darmi la possibilità alcuna di intervenire.
    Mi trovai a scrivere fiumi di pensieri e parole che, come acqua in piena, servivano a pulire una parte del mio malessere.
    Vocali e consonanti vomitate su fogli bianchi con onestà e sofferenza.

    Ti sono vicina.
    Ti continuo a seguire.

    Baci
    ***Miss***

    RispondiElimina
  23. Ciao, sono passata a ricambiare la visita! Un grosso augurio per il tuo nuovo blog....

    RispondiElimina
  24. È un buon inizio cooksappe, e di prima mattina.
    Godspeed!

    RispondiElimina
  25. Il principio mi sembra carino-interessante ... ma non è un po' complicato che una persona dal nulla riesca ad arrivare qui? Aspetto il resto per capirlo.

    RispondiElimina
  26. Ciao! ho visto che sei passata nel mio blog e mi ha fatto piacere.
    Ti seguirò volentieri e ti auguro che tu raggiunga il tuo obiettivo.

    RispondiElimina
  27. Grazie per essere passata da me, credo che i pezzi di faccia li conserverò, mi ricorderanno di stare attenta al sole sopratutto quando è nascosto! buon viaggio nel mondo del blog.

    RispondiElimina
  28. Mi unisco agli altri nell'augurarti buon viaggio. Soprattutto ti auguro che attraverso la scrittura, prima che ritrovare chi vuoi che torni da te, tu possa soprattutto trovare te stessa.
    Saluti

    RispondiElimina
  29. Sai non è molto difficile sapere se sei per la dittatura che ti rende schiavo nel non sapere, o sei per un meraviglioso Paese chiamato ITALIA libero dai pregiudizi e LIBERTà DI PAROLA ED ESPRESSIONE !!!

    RispondiElimina
  30. Ricambio la visita anch'io...buon cammino !!!!
    Ciao Giovanna

    RispondiElimina
  31. anche io ricambio la visita, buon viaggio e buona vita....

    RispondiElimina
  32. xchè ti dovrebbero creare problemi se dici chi sei? =P lo spazio è tuo qui, comandi SOLO tu!
    ciauzzzzzzzzzzzzzzzzz =D

    Ale*

    RispondiElimina
  33. Beh, coraggio anche a te, allora!
    E grazie della visita, ti terrò d'occhio :)

    http://comenapoleone.blogspot.com/

    RispondiElimina
  34. Ciao, grazie per essere passata dal mio blogghino :-)
    Sai, leggendoti ho trovato anche na particina di me... Non so a chi o cosa ti riferisci, ma molte delle tue parole mi stanno addosso come una seconda pelle.
    Sai, ho sempre pensato che un diario o un blog potessero essere cose curiose da rileggere in futuro... A volte mi sono lasciata delle lettere in posti improbabili, che sapevo avrei ritrovato, un giorno lontano... A volte è stato buffo leggerle, a volte mi ha fatto sorridere o mi ha fatto ricordare tante cose che avevo dimenticato... Ma più di una volta mi è successo di pensare "Ma questo l'ho scritto davvero io?! Ma ero in trance?!" XD
    Un abbraccio :-*

    RispondiElimina
  35. Mamma mia, ma sono logorroica! °_°'

    RispondiElimina
  36. @OneRedCherry: le tue sono bellissime parole!
    @Silvietta: la malinconia va tenuta al guinzaglio. Se ci riesci, è utile portarla a spasso.
    @MariaFelicia99: solo se raggiungerà il suo scopo!
    @costanteleganza: saluti allo 007!
    @Polpetta: bisogna provare a non fermarsi. Le parole, prima o poi, salteranno fuori.
    @bocchigliero: sento l'odore di zolfo lontano un miglio. Ciao ciao, Dottoressa!
    @Silvietta & Marty & Nicola: grazie e saluti anche a voi!

    RispondiElimina
  37. @Uapa: capisco perfettamente le varie sensazioni di cui parli ma... e se un giorno invece ce ne vergognassimo? O_o

    RispondiElimina
  38. ....anche se il mio blog è diversissimo dal tuo grazie mille per la visita!!!

    http://ilnuovusato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  39. @Erika & Guady & Damiani & Veronika & Orsetto & giovanna: ricambio!
    @Valentina & Luca & giglio & Duck & Sara: grazie per l’incoraggiamento!
    @Francesca: il “proseguimento” sarà buono! Deve esserlo.
    @Mila: effettivamente sta diventando la mia “creaturina” :D
    @zicin: sono qua!
    @Ballerina75 & Chiara: buon vento anche a te!
    @artistichousewife: non mi illudo che siano cancellate anche le cicatrici, ma ora è rientrato tutto nella normalità?
    @Silvia: ho gia abbastanza dubbi, grazie!!
    @Alessandra: erano DAVVERO pezzi di faccia?? :P
    @Marianna: ci penso su!
    @Ale: lo “spazio” non è solo virtuale, siamo carne e ossa... da qualche parte!
    @Il Nuovousato: magari ci scambiamo di posto!

    RispondiElimina
  40. Sono qui per ricambiare la visita,con la piacevole sorpresa delle tue righe scritte.
    Complimenti,e in bocca al lupo per questa avventura! (mi faccio anche io un "auto-in bocca al lupo" vista la giovinezza del mio "pargolo".
    A presto,spero ;)

    Margherita.

    http://margherita-vitaedintorni.blogspot.com/

    RispondiElimina
  41. Acciderbolina non mi aspettavo certo di trovare un blog così "tosto" dal nick e dall'immagine che hai scelto ;) sai fino a qualche tempo fa anche io scrivevo un diario, mi ha aiutato in un momento difficile anche se tutt'ora non riesco a rileggerlo con la serenità che vorrei, mi auguro che a te vada meglio e per scoprirlo ti starò vicina, cara A. sei avrai bisogno sai dove trovarmi.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  42. Ricomincio a leggere da questo tuo primo post, e cercare di capire cosa sia successo tra te e tua sorella per tenervi lontane... non voglio pensare a cose tristi, magari si è solo trasferita molto lontano e onn è facile incontrarvi come vorreste... :)
    Un abbraccio e grazie per essere passata a trovarmi!

    RispondiElimina
  43. @SONIA: ricambio l'abbraccio! :*
    @Gata: è così... trasferita... :(

    RispondiElimina
  44. Mi piace l'idea. E anche il modo in cui scrivi: fresco e accattivante. Un saluto
    Daniel

    RispondiElimina
  45. @Daniel: fresco? Magari, con queste temperature... :P

    RispondiElimina
  46. Parto dalla fine per arrivare all'inizio.. un po' come con i giornali, un po' racconto le mie storie! Ho letto tutti i tuoi post e sono arrivata alla presentazione. Non seguo di solito i blog "personali", troppo personali, perchè non mi piace essere risucchiata dentro le storie di un'altra persona, soprattutto quando sono poco serene e troppo emotive, ho già le mie che mi bastano. Però, devo essere sincera, il tuo modo di scrivere molto diretto e senza filtri mi ha colpita ed incuriosita. Sono rimasta con un po' d'amaro in bocca, come quando mangi delle noci appena sgusciate e l'ultima risulta amara e non ne hai altre per togliere quel sapore.
    Grazie della visita al mio blog, tornerò a trovarti volentieri.

    RispondiElimina
  47. @Elena: dalla fine all'inizio? Che trip!! :P

    RispondiElimina
  48. Posso dire che K%, secondo me, sa di essere anonimo e banale e sa che per te non è contato assolutamente niente? Probabilmente anche per "lui" è stata una sfortuna ritrovarti anche senza telefonino. Se avesse voluto ti avrebbe chiamato per un appuntamento... chissà quante volte sarà stato dalle tue parti.
    Sono convinta che K% ora ti lascerà in pace, a meno di altri maledetti interventi del Caso, e non lo rivedrai mai più a meno che tu non vada a cercarlo nelle sue "tane".
    E comunque grazie a dio ci si può incrociare senza vedersi anche in una tana. L'importante è fingere di non essersi mai conosciuti (e in fondo non sarebbe una finzione, è proprio così).
    K% sicuramente non parla di te in un blog, e nemmeno nella vita reale: segui l'esempio e dimenticatevi per sempre la (già archiviata) brutta parentesi in cui K% ha invaso e rovinato per cinque interminabili minuti la tua vita. :)
    Ciao :)

    RispondiElimina
  49. @Layla: stai scrivendo nel post sbagliato, penso, comunque hai preso la storia di K% in modo MOLTO serio! ^^

    RispondiElimina
  50. In bocca al lupo per tutto... ora dovrò recuperare il tempo perduto e leggermi tutti i post!!! :-D

    RispondiElimina
  51. Adoro come scrivi....amo le cose dette a metà...celate...quelle che ti fanno restare un attimo così..perplessa! E ti fanno immaginare mille situazioni!

    Un bacio

    Ar_Chiara

    RispondiElimina
  52. @Carta Forbice Sasso: un bacio anche a te!

    RispondiElimina