giovedì 30 giugno 2011

Intervallo

Vi siete divertiti e, tornata la luce in sala, siete corsi a commentare la storia. Da questa immagine mi è venuta l’idea di concludere il racconto, per tornare dal prossimo post nel mondo reale, dove tutti i personaggi sono vivi e non hanno le guance bruciacchiate. Chi è uscito per esigenze corporali o per prendersi un sacchetto di denti (scusate, intendevo pop-corn) è pregato di affrettarsi a rientrare in sala. Sto per spegnere di nuovo le luci e riprendere la proiezione.
Dimenticavo: ben vengano i vostri finali alternativi! Sono sempre in cerca di nuove idee per futuri incubi...

7 commenti:

  1. arrivo solo adesso, devo recuperare e leggere le cose passate, allora :)

    RispondiElimina
  2. Uhm... Mi fa un po' senso accostare i pop corn ai denti ;-D

    RispondiElimina
  3. scusami xkè hai skritto in uno dei miei blog MWAAAAAAAAAAAAAAAAA (ke cavolo signifika .....ho kapito ke è una risata xò xkè l' hai scritta )
    Ps : se nn sai di cosa parlo è quel post ke avevo mess "cinque motivi x cui selena gomez e rebekka black sn uguali =)

    RispondiElimina
  4. ...mazza... dov'è che hai fatto la spesa di followers???

    RispondiElimina
  5. @Cawarfidae: bene! :D
    @Uapa: :P
    @Il blog del mondo di patty: mi faceva ridere la "bieber fiber" (e intanto spero di non covarla mai)
    @jawas: saltando random di palo in frasca. E non sono armata.

    RispondiElimina
  6. a me m'ha fatto sbellicare l'associazione denti/popcorn!!! :*DDD
    Dovresti scrivere un bel romanzo credimi!

    RispondiElimina
  7. @Gata: non so da dove sia venuta, il cervello durante il sonno fa associazioni strane! :P

    RispondiElimina