venerdì 5 agosto 2011

Troppi gradi

Eve chiede nei commenti che fine io abbia fatto. Dopo una breve tregua è tornato il caldo, e le mie ascelle sono diventate degli irrigatori agricoli. In questo stato preferisco starmene sdraiata sul divano a boccheggiare, piuttosto che accendere il computer e seguire il blog. Troppa fatica!
Ho anche riletto a freddo quello che ho scritto recentemente... Un po’ me ne vergogno. Correre come una disperata dietro ad un’illusione, morire di frustrazione e rabbia per come mi sta andando il cervello in pappa... Pensavo a Y anche mentre K% mi costringeva a fare due passi di danza disarticolati in pista, con le scarpe che buttavano fuori acqua ogni volta che vi poggiavo il peso. Con lei andavo spesso in discoteca. Quanto mi divertivo!
Ecco, se non fosse chiaro, la serata non è stata molto divertente, un po’ tutto lo sta diventando sempre meno, compreso il blog. Mi prendo una decina di giorni di pausa, poi mi alzerò dal divano e accenderò il computer.
Forse vi troverò ancora qui! Ciao!

26 commenti:

  1. Prenditi un pò di pausa ci vuole ogni tanto!è giusto!noi saremo qui ad aspettarti

    RispondiElimina
  2. A presto allora ;-) baci baci

    RispondiElimina
  3. non c'è fretta di nulla!!! aspetto con calma il prossimo post.. :)

    RispondiElimina
  4. occhio a non incollarti al divano! XD

    RispondiElimina
  5. Ciao, buone vacanze allora. In effetti questo caldo non stimola molto la voglia di stare al pc.

    RispondiElimina
  6. No! Proprio ora che ho scoperto questo blog...tu che fai? Dal divano, sublimi in una nuvola di gas condensando in una macchia di umido sul soffito!
    Le macchie di umido non possono scrivere i blog! Su su...rimettiti in ghiaccio dopo la pausa e torna a scrivere :) ...aspettando il tuo ritorno allo stato semi-solido, ti auguro buone vacanze!

    P.S. si capisce che quello che ho scritto è un complimento? Oo

    RispondiElimina
  7. Capisco, il caldo non aiuta ...io seguo il mio blog e altre cosette del pc solo la sera/notte, sulla mia terrazza con una brezza che non ti dico che viene giù dalla collina. Ho pantaloncini corti, ma anche una felpa ed ha appena smesso di piovere ...tra poco rientro, brrr! ...

    RispondiElimina
  8. sei una "winter-girl" anche te allora! :-)
    love, mod

    RispondiElimina
  9. sono appena arrivato e tu ti prendi già 10 giorni di pausa riflessiba! Aspetterò

    RispondiElimina
  10. Buoni gg di pausa cara A., il blog deve essere un tuo momento di sfogo o di qualsiasi cosa tu vuoi che sia,io aspetterò di leggerti quando ti scollerai dal divano, ma non scioglierti troppo!! E non vergognarti di nulla...io credo che tu non abbia fatto assolutamente nulla di folle :-) Ti regaleri un po' del freschino che c'è qui, tra un diluvio e l'altro.
    Un abbraccio
    Eve

    RispondiElimina
  11. Una pausa male non fa.. io sono in pausa a metà..non riesco a stare più di tanto seduta al computer, ma abbandonare il blog..no, non me la sento proprio. Cari saluti e riposati

    RispondiElimina
  12. Hai ragione - sono un paio di mesi che anch'io sprizzo sudore da tutti i pori e, poi, trovo che il computer emana troppo calore!

    RispondiElimina
  13. ciaooooooooo
    buoni giorni di pausa... è vero il caldo non invoglia a stare al pc.... ma nemmeno sul divano... a meno che il divano non stia su un balcone o in un giardino ventilato e all'ombra ^________^

    RispondiElimina
  14. ci sarò anche io.....ciao a si biri !! Maria Grazia

    RispondiElimina
  15. fai tutto il lo sport-divano che ti necessita :) e che l'estate ti suggerisce!
    ai rispettivi rientri diamoci un tocco;) un bacione

    RispondiElimina
  16. Questa è una estate strana. Si passa dal caldo al fresco da un giorno per l'altro e quindi con la tua decina di giorni di riposo "tornerai da noi" in forma. Grazie per essere passata sul mio blog e vado subito a mettermi tra i tuoi lettori. Buona vacanza

    RispondiElimina
  17. ....eppure..a volte...fà bene leggere due righe....in questi giorni di emozioni ne ho avute tante...positive e negative...tendo sempre a vedere il buono...anche in ciò che mi fà soffrire...forse sbaglio...ma credo che ci sia sempre un perchè in ciò che ci accade...in ciò che noi facciamo accadere...a volte inconsapevolmente...una parola...un sorriso possono cambiare l'evolvere del nostro Vissuto..spero di leggere un nuovo post...qui...passerò domani...chissà...forse me ne sorprenderò...un raggio di sole invio a Te..che sia Luce sui Tuoi passi e dolce abbraccio al Tuo Cuore..serene ore Cooksappe..
    dandelìon

    RispondiElimina
  18. ciao! ho letto il tuo post,devo dire che in fatto di carattere siamo uguali! anche io sto sempre nel divano ahah,ma il bello è che poi mi sento in colpa perchè non muovo una foglia e vado a correre con 200 gradi! da suicidio! ...cmq se t va passa nel mio blog,mi farebbe molto piacere :) un bacio!

    RispondiElimina
  19. In questa settimana di fancazzismo eccessivo ammetto che alzarmi dal divano era un'impresa ma purtroppo la pacchia non dura. Però ci vuole.

    Lollo

    RispondiElimina
  20. Anch'io ho difficoltà a bloggare d'estate per cui condivido la tua scelta. Un salutone e tanti auguroni di Buon Ferragosto, Fabio

    RispondiElimina